Vespa World Days 2017

VESPA WORLD DAYS: GRANDE SUCCESSO IN GERMANIA PER LA 11esima EDIZIONE

 

A Celle, in Bassa Sassonia, quattro giorni di divertenti attività che hanno coinvolto oltre 4.000 Vespa di ogni epoca, 538 Vespisti italiani, più di 321 Vespa Club provenienti da 32 Nazioni durante i Vespa World Days 2017, il più importante evento mondiale dei Vespa Club.

 

Si sono conclusi i Vespa World Days 2017 (appuntamento planetario che riunisce i Vespa Club di tutto il mondo) con un grande successo in termini di affluenza e attività all’insegna del puro divertimento. Oltre 4.000 le Vespa iscritte, in rappresentanza di 32 Nazioni del Mondo, dall’Indonesia al Cile, dal Canada alla Malesia, passando per l’Europa lungo il mediterraneo fino ad Israele. Una passione che non conosce confini e che supera le diversità linguistiche: Vespa ha unificato l’Europa fin dal 1953 con il Vespa Club d’Europe molto prima che si iniziasse a pensare alla CEE. Tante le attività che hanno coinvolto i partecipanti: una suggestiva parata, un’affascinante esposizione di Vespa storiche, un avvincente Vespa Trophy, un’aggregante cena di gala fino alla cerimonia di chiusura presso il Vespa Village – cuore pulsante della manifestazione con il passaggio di testimone da Celle a Belfast, dove avrà luogo la prossima edizione dei Vespa World Days.

 

Un popolo colorato e festoso ha animato dal 22 al 25 giugno le strade di Celle, in bassa Sassonia lungo le sponde del fiume Aller, riunendosi in un’unica parata nella giornata di sabato che ha visto sfilare un allegramente colorato e massicciamente popolato schieramento di Vespa. Questa manifestazione d’affetto dal cuore pulsante è stata inaugurata simbolicamente dal Sindaco della Città che, per l’occasione, ha dismesso la fascia tricolore e indossato il casco dell’Evento, che si è snodato fra i boschi e le tipiche abitazioni della cittadina tedesca, accolto dagli applausi e dai saluti della popolazione locale che, durante le giornate dedicate al Vespa World Days 2017, si è vista pacificamente invadere da questo sciame colorato di anima e lamiera.

 

La giornata di sabato è stata caratterizzata anche da una speciale e significativa esposizione di 725 Vespa storiche in bella mostra davanti al Municipio per celebrare i 725 anni dalla fondazione della città. Da questo luogo istituzionale il corteo si è spostato, unendosi al resto dei partecipanti e completando i 30 km previsti dalla parata. Le Vespa hanno sfilato con le loro fasce, simbolo distintivo di orgoglio per ogni Vespa Club, in rappresentanza degli oltre 320 Club presenti. Fra le rappresentanze più nutrite oltre a quella tedesca, quella italiana: sono stati infatti oltre 500 i Vespisti tricolore che hanno raggiunto questa undicesima edizione dei Vespa World Days 2017, dimostrando in tutta la loro vitalità il loro amore per Vespa.
 

Un’altra attività clou che ha suscitato entusiasmo tra i partecipanti è stato il Vespa Trophy: trofeo turistico organizzato in onore di Vespa che coinvolge i concessionari del Gruppo Piaggio, sparsi in tutta Europa. La competizione, accessibile da tutti Vespa Club regolarmente registrati, aveva come obiettivo il raggiungimento di Celle visitando il maggior numero di Check Points Piaggio e con il maggior numero di Vespa possibile, accumulando quindi il maggior numero di punti, durante le tappe del loro viaggio durante il mese di giugno, a su uno speciale Travel Book. Ogni timbro è una meta, un’avventura da raccontare e condividere.
La vittoria, sancita dalla consegna di un TomTom VIO, prezioso premio e nuovo colorato accessorio Piaggio dedicato al mondo dello scooter, è andata all’agguerritissimo team del Vespa Club Ticino, che ha sbaragliato la concorrenza percorrendo oltre 2000 km; al secondo posto si sono classificati i ragazzi del vespa Club Trento; al terzo il team di Aosta.

 

Oltre alle visite guidate, organizzate con staffette locali, a coronamento dell’ampio ventaglio di attività, la tradizionale grande cena di gala, momento di aggregazione riservato ai Vespa Club.

La festa è proseguita fino a tarda notte al Vespa Village (epicentro dell’evento), evento aggregante per Vespisti pieni di voglia di stare insieme rallegrato da uno show musicale ed illuminato da uno spettacolo pirotecnico.
Infine, nel primo pomeriggio di domenica, giornata conclusiva dei Vespa World Days 2017, la cerimonia conclusiva presso il Vespa Village con il passaggio di testimone tra il Vespa Club di Celle e quello di Belfast, dove avrà luogo la prossima edizione dell’evento mondiale dedicato ai Vespa Club di tutto il mondo.

I Vespa World Days rappresentano da anni la celebrazione del mito intramontabile di Vespa.

Uno scooter che ha ormai travalicato la sua funzione di veicolo facile ed elegante per il commuting quotidiano per divenire un vero marchio globale, amato e tramandato da intere generazioni.

Vespa e l’amore dei suoi fans nacquero praticamente insieme, tanto da spingere molti possessori, già nel 1946, anno di nascita dello scooter più famoso al mondo, ad associarsi: si costituirono così i primi Vespa Club, prima in Italia poi all’estero. Oggi si contano ben 51 Vespa Club Nazionali associati al Vespa World Club, oltre centinaia di Vespa Club locali censiti, quasi 100.000 soci in tutto il mondo. Solo in Italia, nell’ultimo anno, si sono svolti oltre 220 raduni di appassionati, 120 eventi a carattere sportivo e 2 legati al Registro Storico.

 

 

 

 

Top

REGIONS

Closex
  • {{item.Name}}
Back

nations

Closex
Back

country sites

Closex
Back

info

Closex

{{nation.CountrySite[0].Name}}

{{nation.CountrySite[0].Address}}

{{nation.CountrySite[0].ZipCode}}

{{nation.CountrySite[0].City}}

{{nation.CountrySite[0].Email}}

{{nation.CountrySite[0].Phone}}

{{nation.CountrySite[0].Phone2}}

{{nation.CountrySite[0].Fax}}

{{nation.CountrySite[0].Fax2}}

{{nation.CountrySite[0].URL}}

Back

info

Closex

{{countrySite.Name}}

{{countrySite.Address}}

{{countrySite.ZipCode}}

{{countrySite.City}}

{{countrySite.Email}}

{{countrySite.Phone}}

{{countrySite.Phone2}}

{{countrySite.Fax}}

{{countrySite.Fax2}}

{{countrySite.URL}}