Travel

Dalla montagna al mare: da Hon Ba alle spiagge di Nha Trang

Un itinerario tra riserve naturali e scorci di mare incredibili, senza dimenticare le tradizioni culinarie locali.
SHARE THE STORY

Durata: una giornata di viaggio, dalla mattina alla sera

Itinerario: percorso ad anello da Nha Trang e ritorno, circa 130 chilometri totali

Equipaggiamento: costume da bagno, crema solare, felpa, impermeabile e tutto il necessario per godersi la spiaggia

Le spiagge di Nah Trang sanno essere calde e accoglienti, e la cittadina viva e vitale. Ma il Vietnam, si sa, è una miniera ricchissima di bellezze naturali, e così è possibile lanciarsi in un'escursione giornaliera e arrivare dal mare ai monti, a caccia di un po' di aria fresca e di  paesaggi mozzafiato. Partiamo dunque in sella alla nostra Vespa, ma non prima di aver fatto una gustosa colazione all'Alpaca Homestyle Cafe: un localino poco turistico, dove il caffè è ottimo e le porzioni del cibo abbondanti.

Con una buona dose di crema protettiva sulle spalle - e una felpa nello zaino, per ogni evenienza - ci dirigiamo verso la Riserva Naturale di Hon Ba, un vero e proprio tesoro di flora e fauna. Questa area protetta di quasi 9 mila ettari ospita 592 specie di piante e 255 di animali, tra cui 100 specie rare elencate nel Libro rosso delle specie minacciate di estinzione. All'interno di questo ampio parco naturale si possono fare camminate o semplicemente guidare alla caccia delle cascate più affascinanti. O ancora fermarsi di tanto in tanto e cercare refrigerio nelle acque fresche e limpide del fiume che lo attraversa.

Una tappa da non perdere, dopo aver attraversato un mare di nuvole basse che solitamente ricoprono la zona, è la casa-museo del dott. Yersin (Alexandre Yersin's Monument In Hon Ba), un medico francese che a cavallo tra ‘800 e ‘900  aprì la strada alla cima della montagna e si fermò qui per studiare le proprietà medicinali delle curiose piante trovate in zona. Saliamo dunque in vetta, dove la temperatura è sempre al massimo di 20 gradi. Ma soprattutto dove il panorama cambia totalmente. Prendiamo smartphone o macchina fotografica e scattiamo a più non posso.

Una volta terminata la nostra sessione di foto, facciamo dietrofront con la nostra Vespa e torniamo verso il mare: è tempo di riempire anche la pancia. Fermiamoci al Nha Hang Suoi Nguon, in località Bac Ha per una pausa a base di gustoso pollo alla griglia. E poi rimettiamoci in sella per proseguire verso alcune le cascate più famose della zona. Il complesso delle Ba Ho Waterfalls è composto da tre cascate naturali che terminano con un lago cristallino, circondato da una densa foresta pluviale. Sono ben segnalate, ma se doveste perder la strada, in vietnamita le conoscono con il nome di Suoi Ba Ho (flusso di tre piscine). Il prezzo d'ingresso per le cascate è di  20.000 Vnd a persona, circa 75 centesimi di euro. Lasciamo la Vespa nel parcheggio, e con una buona dose di acqua nello zaino iniziamo a camminare. Il percorso non è lunghissimo, si tratta di circa 30 minuti di strada in totale, ma è essenziale avere le scarpe adeguate e un pizzico di voglia di faticare.

È dunque tempo di rientrare in città: Nha Trang è famosa in tutto il Vietnam per essere una città in cui la vita notturna sa dare il suo meglio, ma prima rilassiamoci e gustiamoci un cocktail analcolico in spiaggia dopo la nostra lunga giornata in sella. La spiaggia più famosa della zona è senza dubbio Tran Phu Beach, che oltre alla sabbia bianca e al mare cristallino può vantare anche Tran Phu Street, via dedita all'ospitalità lungo cui si può trovare qualunque tipo di alloggio, dal resort di lusso all'ostello. È però sempre molto affollata, quindi decidiamo di volgere lo sguardo verso spiagge come Nhu Tien Beach, una vasta distesa di sabbia bianca, palme, acque blu e montagne verdeggianti tutte intorno. Per completare la serata poi, la città offre una ricca selezione di rooftop bar e posti chic; li lasceremo per il dopocena, perché prima ci aspetta un tavolo al 69 Bach Dang Street, per gustare una tipica hot pot di anatra, accompagnata da un bicchierino di birra freschissima. La giusta conclusione per una giornata semplicemente magica.

Top